L' incarico di mediazione di vendita o locazione immobiliare


Cos'è l'incarico?


In ambito immobiliare, si definisce incarico di mediazione (sia per la vendita che per la locazione) il contratto tramite cui il venditore o locatore affida uno o più immobili a un consulente immobiliare al fine di fare in modo che questi metta in relazione due o più parti per la conclusione di una compravendita (o locazione) Questo processo viene svolto senza che il mediatore sia legato ad alcuna delle parti coinvolte, con le quali non avrà rapporti di collaborazione, rappresentanza o dipendenza.


Per il mediatore, il conferimento dell'incarico, nel momento in cui riesce a concludere la compravendita oggetto del contratto , vedrà la produzione a suo favore del pagamento delle provvigioni da parte dei contraenti che partecipano all'operazione di compravendita o locazione immobiliare.



Come si presenta un incarico?


L'incarico , in linea generale, si presenta come un documento precompilato nelle sue varie parti, che andrà poi completato con i dati specifici della parte venditrice - locatrice e relativi all'immobile oggetto del contratto, con l'assistenza dell'agente a cui ci si affiderà. Sono indicate anche altre specifiche come per esempio la durata, il tipo di incarico (in esclusiva o non), il rinnovo (tacito o predefinito), la percentuale di provvigione dell'agente e quant'altro. Tale documento, infine. dovrà essere firmato sia dall'agente che dal venditore - locatore,


Se ci fossero ulteriori caratteristiche specifiche da inserire nel contratto, poi, è possibile allegare a parte altre documenti e informazioni che possono essere significativi per la propria situazione.



Si tratta di un contratto legalmente vincolante, così come disciplinato dagli articoli 1322 e seguenti del Codice Civile e che tutela la parte venditrice - locatrice nel momento in cui dovessero presentarsi problematiche di qualsiasi genere durante il processo di compravendita o locazione.



Documenti da allegare

  • Documento di identità e codice fiscale del venditore - locatore;

  • Visura e planimetria dell'immobile:

  • Atto di provenienza (compravendita, successione, donazione o altro);

  • Ape;

  • Moduli privacy (da compilare con l'agente);

  • Antiriciclaggio (da compilare con l'agente).


Per ulteriori info sai dove trovarci.... ti aspettiamo!

Mattia D'Ambrosio












6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook
  • Instagram
  • Whatsapp